Shotl

Incontro con la start-up Shotl

Pubblicato il Pubblicato in Eventi & News
L’assessorato alla Mobilità, Programmazione e gestione del territorio e Demanio del Comune di Rimini è stato contattato dai fondatori dalla start-up denominata “Shotl”, con sede a Barcellona (Spagna) e New York (USA), i quali stanno sviluppando un progetto pilota relativo ad un sistema di trasporto sostenibile e flessibile in grado di servire, tramite mezzi in modalità condivisa, buona parte del target dei pendolari aventi itinerari simili. Questo sistema è pensato come mezzi (minicars, minivans o minibus) che intercettano, in real time, le necessità di spostamenti condivisi di più persone in ambito urbano/suburbano attraverso un itinerario prestabilito.
Questa start-up sta attualmente cercando di individuare 5 differenti città europee all’interno delle quali testare e valutare le potenzialità di questo sistema, con l’obiettivo di candidarsi al progetto SME Instrument della Commissione europea, nell’ambito del programma Horizon2020, entro il 2018.
A tal proposito la start-up ha individuato la città di Rimini quale territorio in cui eventualmente sperimentare questo progetto pilota.
Pertanto al fine di approfondire la proposta si è ritenuto opportuno organizzare un piccolo focus group con l’Assessorato alla Mobilità del Comune di Rimini, i fondatori del progetto pilota Shotl e alcuni cittadini/stakeholders (10/12 persone in totale) sensibili al tema della mobilità sostenibile condivisa o semplicemente interessati a conoscere nuove forme di mobilità, potenzialmente utili per le loro necessità.
L’idea del progetto della start-up è rivolta ad un target ampio di cittadini, che per qualsiasi ragione possano in qualche modo usufruire del servizio, abitando ad esempio in area suburbana (o anche in centro urbano) e che abitualmente si spostano per motivi di studio, lavoro o piacere.
Il focus group con users e stakeholders è stato organizzato presso la sede del Piano Strategico del Comune di Rimini (piano ammezzato, Piazza Cavour, 1) alle ore 10 di venerdì 11 agosto (durata all’incirca 2 ore).
Chi fosse interessato a partecipare all’incontro si prega di inviare una mail di conferma, entro martedì 8 agosto p.v., al seguente indirizzo: emanuele.moretti@comune.rimini.it