Scene quotidiane di turismo del futuro

SCENE QUOTIDIANE DI TURISMO DEL FUTURO

Pubblicato il Pubblicato in Eventi & News

Che turismo ci attende? È una domanda sulla quale riflettere e alla quale è tempo di provare a dare una risposta.

I trend turistici sono in continua e rapida evoluzione e ciò comporta inevitabilmente un ripensamento dell’offerta turistica e la nascita di nuove professionalità che possano garantire ad un territorio una competitività forte su scala globale.

Per fare ciò è importante conoscere in maniera approfondita le trasformazioni che, in maniera sempre più dinamica, caratterizzano il turismo. Abituati per anni ad una certa automaticità ed uniformità dei flussi turistici e ad una fedeltà del turista che non sembrava un sogno ma una realtà, ancora oggi, mondo professionale e operatori del turismo fanno fatica a rispondere alle sfide dettate dai continui cambiamenti delle scelte del turista.

Il workshop formativo Scene quotidiane di turismo del futuro offre a studenti, operatori e startupper l’opportunità di analizzare e riflettere concretamente su tutto ciò che riguarda il turismo del futuro di cui si percepisce e subisce già oggi il cambiamento senza però che sia ancora chiaro come questo possa tradursi in opportunità lavorative e qualità delle destinazioni e dell’offerta turistica.

Il workshop partirà da alcuni spunti e riflessioni offerte da Stefano Cianciotta, giornalista ed opinionista economico e docente di Comunicazione di Crisi presso l’Università di Teramo, autore del libro “Allenarsi per il futuro. Idee e strumenti per il lavoro che verrà.” insieme a Pietro Paganini, esperto di innovazione e sviluppo economico e docente in Business Administration alla John Cabot University.

A seguire, con gli esperti di innovazione turistica Andrea Pollarini, docente IULM e Presidente Scuola Superiore del Loisir, Lidia Marongiu, consulente di Strategia e Digital marketing, CEO G&M Network Srl, Beppe Giaccardi, consulente di Strategia e Web Economy, CEO Studio Giaccardi & Associati, e Patrizia Battilani, docente e coordinatore del Corso di laurea in Economia del Turismo dell’Università di Bologna – Campus di Rimini, si approfondiranno i trend internazionali del turismo, la reciprocità tra turismo e settori tradizionali e l’identificazione e la formazione di profili professionali innovativi e di una nuova qualificazione di quelli già esistenti.

La sessione pomeridiana del workshop, aperto a operatori, studenti e startupper del mondo del turismo, è dedicata al lavoro di individuazione degli asset e al disegno dei profili professionali del futuro per il turismo delle aree interne (retrocosta e Appennino), del mare e delle città d’arte.

 

Per partecipare è richiesta l’iscrizione!

ISCRIVITI ORA

 

SESSIONE MATTUTINA: SEMINARIO

9.30 – 10.00

Registrazione

10.00 – 11.00

Allenarsi per il futuro. Idee e strumenti per il lavoro che verrà

Stefano Cianciotta – giornalista ed opinionista economico

11.00 – 11.30

Il futuro del lavoro turistico tra nuove professionalità e la riorganizzazione di quelle attuali

Andrea Pollarini – Scuola Superiore del Loisir e docente IULM

11.30 – 12.30

Cambio di paradigma: trasformare il balneare, investire sul turismo culturale

Giuseppe Giaccardi – Consulente di Strategia e Web Economy, CEO Studio Giaccardi & Associati

Come creare nuovi prodotti e modelli di business nel turismo: contaminazioni e nuove competenze

Lidia Marongiu – Consulente di Strategia e Digital marketing, CEO G&M Network Srl

12.30 – 13.00

Formazione universitaria e diffusione delle competenze del turismo del futuro

Patrizia Battilani – docente e coordinatore del Corso di laurea in Economia del Turismo dell’Università di Bologna – Campus di Rimini

13.00 – 14.30

Light lunch

SESSIONE POMERIDIANA: WORKSHOP

14.30-15.00

Turismo e Cultura: quale rapporto per nuove destinazioni turistiche accoglienti

Andrea Pollarini – Scuola Superiore del Loisir e docente IULM

15.00 – 17.00

WORKSHOP – Dal passato al futuro attraverso nuovi modelli imprenditoriali: visioni del turismo di domani per l’entroterra, la costa e le città d’arte

Coordinano: Patrizia Battilani, Francesco Maria Barbini, Davide Bagnaresi – ALMA MATER STUDIORUM Università di Bologna, Campus di Rimini

 

Per partecipare è richiesta l’iscrizione!

ISCRIVITI ORA